PERCORSO :
 Sport  Il golf fa bene al sistema cardiorespiratorio, a tendini e articolazioni.
  Arte
Attualita
Arte
Bolg
Blogs
Cinema
Costume
Economia
Edilizia aziende
Filosofia
Fitness
Geografia
Gossip
Hobbies
Informatica
Internet
Letteratura
Libri ed ebook
Meteo
Motori
Musica News
Oroscopo
Religione
Salute e Benessere
Scienze
Scuole
Sentimenti
Societa
Spettacoli
Sport
Storia
Tecnologia
Televisione
TveRadio
Umorismo
Viaggi
Directory
  Acquisti Online
Affari
Animali
Antiquariato
Arte
Arti Sceniche
Arti Visive
Casa
Computer
Consultazione
Danza
Fai da te
Giochi
Grande Fratello
Intrattenimento
Investimenti
Notizie
Salute
Scienza
Sport
Tempo Libero
 
 
 



Il golf fa bene al sistema cardiorespiratorio, a tendini e articolazioni.ddddddd
http://www.articoligratis.comIl golf aiuta a combattere lo stress. Per imparare a giocarlo è necessario un maestro perché altrimenti si rischia di acquisire una cattiva impostazione. Attempati e flemmatici personaggi accom­pagnati da giovani portamazze, sullo sfon­do di un club esclusivo della campagna in­glese: non è più questa e forse non lo è mai stata, l'immagine di uno sport prati­cato in tutto il mondo da più di 60 milioni di persone di ogni età e ceto sociale. A soli vent'anni si possono raggiungere buoni li­velli di professionismo, fino a tarda età se ne possono godere i benefici. Il golf fa be­ne al sistema cardio-respiratorio, a tendini e articolazioni. Anche il sistema nervoso ne trae vantaggio perché, come tutte le at­tività sportive che richiedono concentra-zione, il golf aiuta a combattere lo stress della vita quotidiana. Cento, centocinquanta swing (colpi alla pallina) nel corso di una partita, sette, otto chilometri in 4 ore per un percorso di 18 buche permettono inoltre di bruciare più di 1200 calorie, a patto ovviamente che non ci si serva del caddy (ragazzo portamazze) o della auto­mobilina elettrica per gli spostamenti. Le controindicazioni riguardano i cardiopatici gravi, chi è affetto da asma o da deviazioni della colonna vertebrale.

Per imparare a giocare a golf è indispensa­bile rivolgersi a un maestro, perché i movi­menti corretti non sono spontanei, e si ri­schierebbe altrimenti di acquisire una catti­va impostazione spesso non più correggibi­le. Si può cominciare a qualunque età (dai 6 anni in poi); una buona tecnica di gioco si acquisisce in 20/25 lezioni (il noleggio di mazze e palline è compreso nel prezzo, che comunque non è mai troppo alto). Gli esperti consigliano di iniziare con una "immersione totale": quindici giorni di va­canza da passare nel verde e nella tranquil­lità dei campi da golf.

Al contrario di quanto film e TV ci hanno abituato a pen­sare, è ammesso qualsiasi abbigliamento, con l'esclusione dei jeans e dei calzoncini da tennis. Indispensabili sono un guanto nella mano sinistra e apposite scarpe chio­date, una sacca, un set di mazze (dalle 500 mila in su) e le palline. Facoltativo il carrel­lo per trasportare la sacca, l'ombrello da golf (seggiolino pieghevole). Poi basterà iscriversi a uno dei tanti circoli del golf, chiedendo eventualmente informazioni alla Federazione Italiana Golf.



Autore: http://www.articoligratis.com

Fonte dell'articolo



 






nuove sezioni di Articoligratis.com : Annunci Auto