PERCORSO :
 
  Arte
Attualita
Arte
Bolg
Blogs
Cinema
Costume
Economia
Edilizia aziende
Filosofia
Fitness
Geografia
Gossip
Hobbies
Informatica
Internet
Letteratura
Libri ed ebook
Meteo
Motori
Musica News
Oroscopo
Religione
Salute e Benessere
Scienze
Scuole
Sentimenti
Societa
Spettacoli
Sport
Storia
Tecnologia
Televisione
TveRadio
Umorismo
Viaggi
Directory
  Acquisti Online
Affari
Animali
Antiquariato
Arte
Arti Sceniche
Arti Visive
Casa
Computer
Consultazione
Danza
Fai da te
Giochi
Grande Fratello
Intrattenimento
Investimenti
Notizie
Salute
Scienza
Sport
Tempo Libero
 
 
 


Caldaie a condensazione Milano: i 3 motivi per cui si risparmia
Parlando di risparmio, le caldaie a condensazione Milano non risparmiano solo energicamente. Sicuramente il risparmio energetico è cospicuo e deriva dal funzionamento della macchina. Per dare una breve spiegazione, una caldaia a condensazione ha un componente che la differenzia in maniera drastica dal resto delle caldaie: infatti i fumi di scarico di una caldaia a condensazione non vengono espulsi nell’aria. Questo nuovo tipo di tecnologia di caldaie a condensazione Milano, consente il raffreddamento dei fumi fino al conseguente ritorno allo stato liquido del vapore acqueo. Dopodiché l’acqua verrà preriscaldata dai fumi in modo da facilitare il riscaldamento. Il maggior risparmio si ottiene quindi abbinandola a masse radianti di maggiore superficie e funzionando per periodi più prolungati a temperature inferiori. Che sia perché è necessaria la sostituzione, oppure perché si vuole provare una nuova frontiera del riscaldamento, installare caldaie a condensazione Milano è un’opzione che ai giorni d’oggi va necessariamente valutata. Il primo motivo che bisogna annoverare tra le varie motivazioni che portano a voler istallare una caldaia a condensazione, è il risparmio. Questi invece vengono utilizzati per preriscaldare l’acqua in uscita dal sistema, in modo da dover consumare meno energia per il riscaldamento dell’acqua e di conseguenza ottenere risparmio energetico. Come è facilmente deducibile, la diretta conseguenza al minor risparmio energetico per riscaldare l’acqua, è un netto risparmio economico. Ricapitolando; maggiore è il risparmio energetico e maggiore sarà il risparmio economico. Si può notare un’efficienza energetica ottima, che oscilla intorno al 98%. I consumi vengono subito ridotti scendendo del 30% rispetto a una qualsiasi caldaia tradizionale. Oltretutto si avranno basse emissioni di sostanze inquinanti grazie alla tecnologia a condensazione. E il costo di investimento è realmente basso. Basti pensare che una simile caldaia cosa pressappoco come una caldaia di tipo tradizionale. Calcolando quindi il costo caldaia a condensazione, bisognerà preferibilmente valutare tutti i fattori che orbitano intorno a questo sistema che, seppur potrebbe costare diversamente rispetto alle caldaie standard, vi garantiscono l’ammortizzazione e il risparmio nel giro di poco tempo.


Autore: simonrada

Fonte dell'articolo



 






nuove sezioni di Articoligratis.com : Annunci Auto