PERCORSO :
 
  Arte
Attualita
Arte
Bolg
Blogs
Cinema
Costume
Economia
Edilizia aziende
Filosofia
Fitness
Geografia
Gossip
Hobbies
Informatica
Internet
Letteratura
Libri ed ebook
Meteo
Motori
Musica News
Oroscopo
Religione
Salute e Benessere
Scienze
Scuole
Sentimenti
Societa
Spettacoli
Sport
Storia
Tecnologia
Televisione
TveRadio
Umorismo
Viaggi
Directory
  Acquisti Online
Affari
Animali
Antiquariato
Arte
Arti Sceniche
Arti Visive
Casa
Computer
Consultazione
Danza
Fai da te
Giochi
Grande Fratello
Intrattenimento
Investimenti
Notizie
Salute
Scienza
Sport
Tempo Libero
 
 
 


LA SOLUZIONE PER TUTELARE L’AMBIENTE E LA SALUTE DELL’UOMO È A CASA NOSTRA.
Viziocucina mette al bando le bottiglie di plastica e si adegua alla normativa ambientale con rubinetti intelligenti. Tutela dell'ambiente La sensibilizzazione alla tutela dell’ambiente è un tema sempre più centrale nella società di oggi. Un punto di non ritorno, da cui partire per guardare ad un futuro sostenibile attraverso l’apporto delle nuove tecnologie. Iniziative per ridurre il consumo e la produzione della plastica Plastica, rifiuti tossici, materiali non riciclabili rischiano di avvelenarci se il nostro stile di vita non cambia e il primo passo è intervenire con una normativa adeguata. Su questo fronte sono gli U.S.A. a darci un esempio concreto. San Francisco, in particolare, ha dichiarato guerra all’inquinamento da plastica, materiale il cui consumo ogni anno è quantificabile in quattro giri del nostro pianeta. Superato il riciclaggio come soluzione, troppo dispendioso e complesso da differenziare, la città attuerà entro il 2020 il divieto di vendere bottiglie di plastica con multe per i trasgressori di mille dollari. Esempi modello di normative attuate per bandire la vendita di bottiglie di plastica a sostegno della tutela ambientale, vengono dall’Australia, dal Canada e anche dalla nostra Europa, dove Amburgo, seconda città tedesca per numero di abitanti, ha detto addio alle bottiglie di plastica già dal 2016. Isola di plastica e il potenziale pericolo per la salute Nel mare atlantico si e’ formata un’ isola di rifiuti di plastica con una superficie di 40km quadrati visibile anche con Google Maps. Una vergogna per tutta l’umanità che viene taciuta dai media ma che sta di fatto mettendo in pericolo la fauna marina Globale. Ma veniamo a noi, senza andare nel mare Atlantico. Anche nel Mediterraneo si sono formate dopo anni di non curanza e negligenza delle vere e proprie isole di plastica composte da rifiuti della nostra vita quotidiana, tra cui una quantità impressionante di bottiglie trasportate dalla corrente. L’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare (EFSA) sta studiando il potenziale pericolo per la salute di questi rifiuti frammentati negli anni in microplastiche e nanoplastiche che vengono ingerite da crostacei, molluschi e pesci che a sua volta finiscono sulla nostra tavola. In questo quadro che necessita di interventi rapidi, Aqvadesign vuole fare la sua parte, contribuendo concretamente alla salvaguardia dell’ambiente, dell’ecosistema marino e della salute dell’uomo. Come? Con la linea di rubinetti a marchio VIZIO CUCINA costruiti per durare nel tempo e facili da riparare o mantenere in perfetto, scongiura l’utilizzo di bottiglie di plastica realizzando una vasta gamma di rubinetti che permettono: • l’utilizzo combinato di acqua dall’acquedotto utilizzata per il lavaggio delle stoviglie
• un canale dedicato per utilizzo di sistemi di filtrazione e depurazione a scelta dell’utente, permettendo di avere acqua buona da bere a casa propria. Molteplici sono i vantaggi per l’ambiente, quale di non dover piu utilizzare bottiglie di plastica ma caraffe o bottiglie di vetro riutilizzabili. Inoltre si evita lo spreco di energia per l’imbottigliamento di acqua, il suo trasporto al supermercato, dove anche noi tutte le settimane dobbiamo acquistare le confezioni di bottiglie di plastica e trascinarcele a casa, con costi ti tutto riguardo. Da un calcolo fatto prendendo ad esempio una famiglia di 4 persone si spenderebbe meno di 10 euro all’anno per dissetarsi. Fatevi voi i vostri calcoli. AQVADESIGN sconsiglia l’utilizzo di filtri osmosi e osmosi inversa che sono solo costosi e filtrano fin troppo eliminando anche minerali necessari per la buona salute. Consiglia invece filtri semplici, meccanici a carboni attivi oppure di microfiltrazione combinata che con un costo ragionevole permettono di avere acqua purificata, buona e piena di minerali naturali. Se volte avere più informazioni e consigli, visitate il nostro sito www.viziocucina.it. Contattateci per informazioni.


Autore: aqvadesign srl

Fonte dell'articolo



 






nuove sezioni di Articoligratis.com : Annunci Auto