PERCORSO :
 
  Arte
Attualita
Arte
Bolg
Blogs
Cinema
Costume
Economia
Edilizia aziende
Filosofia
Fitness
Geografia
Gossip
Hobbies
Informatica
Internet
Letteratura
Libri ed ebook
Meteo
Motori
Musica News
Oroscopo
Religione
Salute e Benessere
Scienze
Scuole
Sentimenti
Societa
Spettacoli
Sport
Storia
Tecnologia
Televisione
TveRadio
Umorismo
Viaggi
Directory
  Acquisti Online
Affari
Animali
Antiquariato
Arte
Arti Sceniche
Arti Visive
Casa
Computer
Consultazione
Danza
Fai da te
Giochi
Grande Fratello
Intrattenimento
Investimenti
Notizie
Salute
Scienza
Sport
Tempo Libero
 
 
 


Rockwell Automation definisce le best practice per la gestione del rischio
L’azienda leader nell'automazione industriale indica le quattro aree chiave per la gestione del rischio industriale Milano, 18 Luglio 2017 – Ovunque nel mondo, le aziende industriali sono alle prese con la gestione del rischio; incidenti come richiami di prodotti, violazioni di dati e infortuni dei lavoratori, hanno conseguenze immediate e possono avere un impatto sui clienti, sul personale, sulla proprietà intellettuale e sui profitti. La gestione del rischio dovrebbe essere focalizzata sugli ambiti nei quali sorgono i problemi. In molti casi ciò interessa l'infrastruttura di automazione e Rockwell Automation ha individuato le quattro aree chiave per gestire il rischio all’origine, nello specifico: • Obsolescenza delle attrezzature: l'ammodernamento dei sistemi di produzione può svolgere un ruolo fondamentale nel ridurre i tempi di fermo e migliorare la qualità e la sicurezza. • Qualità: sfruttare la potenza dei dati operativi esistenti può migliorare la gestione della qualità e favorire la conformità ai requisiti normativi. • Sicurezza: consolidare il valore della sicurezza in ambiti chiave quali cultura aziendale, rispetto della conformità e investimenti, contribuisce a ridurre il numero di incidenti e a migliorare le performance di produzione. • Protezione: adottare il concetto di protezione in tutta l’azienda, dalla produzione ai livelli manageriali, aiuta a salvaguardare le persone, la proprietà intellettuale e gli asset fisici. "Consideriamo la gestione del rischio aziendale come un ciclo di miglioramento continuo che include valutazioni, tecnologie e infrastrutture", afferma Scott Lapcewich, vice president e general manager, Customer Support e Maintenance, Rockwell Automation. "Ci contraddistingue una combinazione unica di competenze nei processi produttivi, nell'automazione, nelle operazioni, nella sicurezza e nella prevenzione che aiuta i nostri clienti a mitigare il rischio aziendale all’interno dei loro siti produttivi". Facendo fronte al rischio in questi settori chiave, le aziende possono gestire efficacemente le sfide relative alla sicurezza, alla qualità, alla protezione del loro brand e quello legato all’obsolescenza direttamente all’origine. Sul sito di Rockwell Automation è disponibile un e-book che descrive le quattro aree chiave di gestione dei rischi. News Release Asset Immagine disponibile su richiesta o cliccando qui per il box.com. A proposito di Rockwell Automation Rockwell Automation, (NYSE: ROK), è leader mondiale nella fornitura soluzioni per l’automazione, per il controllo e per l’IT che aiutano i produttori a ottenere vantaggio competitivo nel proprio business in modo sostenibile. Con sede a Milwaukee, Wisconsin, USA, la società impiega circa 22.000 dipendenti e serve clienti in più di 80 paesi. Il BLOG Rockwell Automation è nato come ambito per condividere opinioni su tecnologia e applicazioni industriali e di confronto con esperti di settore e viene costantemente aggiornato con nuovi contenuti. Per leggere subito l’ultimo post pubblicato cliccare Qui  ! Per informazioni stampa: Rockwell Automation Laura Scandone Mariateresa Rubino Field Marketing Specialist – Italian Region Communications Consultant Tel. 39 389 4573163 Mail: lscandone@ra.rockwell.com Mail mariateresarubino@gmail.com LISTEN. THINK. SOLVE. is a trademark of Rockwell Automation Inc.


Autore: simplymod

Fonte dell'articolo



 






nuove sezioni di Articoligratis.com : Annunci Auto