PERCORSO :
 
  Arte
Attualita
Arte
Bolg
Blogs
Cinema
Costume
Economia
Edilizia aziende
Filosofia
Fitness
Geografia
Gossip
Hobbies
Informatica
Internet
Letteratura
Libri ed ebook
Meteo
Motori
Musica News
Oroscopo
Religione
Salute e Benessere
Scienze
Scuole
Sentimenti
Societa
Spettacoli
Sport
Storia
Tecnologia
Televisione
TveRadio
Umorismo
Viaggi
Directory
  Acquisti Online
Affari
Animali
Antiquariato
Arte
Arti Sceniche
Arti Visive
Casa
Computer
Consultazione
Danza
Fai da te
Giochi
Grande Fratello
Intrattenimento
Investimenti
Notizie
Salute
Scienza
Sport
Tempo Libero
 
 
 


LE CHIESE DI SCIENTOLOGY CELEBRANO LA GIORNATA INTERNAZIONALE DELL’INFANZIA
Da Milano a Roma, da Padova a Cagliari, da Brescia a Pordenone sono i percorsi ideali lungo i quali le rispettive comunità di Scientology hanno celebrato la Giornata Mondiale dell’Infanzia. Il 20 novembre è la data voluta dall’ONU, nel 1989, per ricordare l’adozione della Convenzione dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, poi ratificata da 190 nazioni, Italia inclusa. “I terribili fatti successi a Parigi ci ricordano che il terrorismo si avvale anche degli adolescenti per compiere atti estremi e in alcuni casi si sacrificano bambini per mandarli su terreni minati così da rendere sicuro il transito ai militari” ha detto Luigi Brambani dell’Ufficio Affari Pubblici della Chiesa Nazionale di Scientology d’Italia. “Ma rimanendo nel nostro paese, dobbiamo ricordare anche il tristissimo fenomeno dei minori sottratti ai loro genitori per motivi che non sempre sono plausibili.” A Roma la Giornata dell’Infanzia è stata celebrata con una speciale riunione dei fedeli locali in cui sono stati esaminati i principi su cui si fonda la Convenzione dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza. Nell’occasione è stata lanciata l’iniziativa che vedrà la comunità di Scientology di Roma ancora piu' impegnata di quanto fatto finora nel diffondere la conoscenza dei diritti umani con i materiali informativi ed educativi “Che cosa sono i diritti umani?” e “Uniti per i diritti umani”, per rendere i diritti universali ancora più conosciuti e applicati, “perché la prossima generazione sia davvero in grado di porre le basi per una società nella quale le divergenze si risolvono con il dialogo, l'educazione ed il rispetto reciproco, in cui la fiducia nel prossimo sia un valore”. Questo il messaggio dell'incontro. Fabrizio D'Agostino Chiesa di Scientology di Roma


Autore: 248

Fonte dell'articolo



 






nuove sezioni di Articoligratis.com : Annunci Auto